Questo testo l’ho scritto di getto e la melodia è stata scritta da Gianluca in un secondo tempo.
Io avevo in testa un ritmo lento e ruvido “alla Nannini”… ovviamente inappropriato al timbro di voce dei cantanti dei Black Overcast.
La melodia finale è molto più ritmata. Lì per lì il cambio mi ha interdetto, ma poi del tutto conquistato.
La canzone si è arricchita di questa doppia lettura e per il momento è la mia preferita.
Purtroppo per ora dovete accontentarvi delle sole parole…

ADESSO BASTA

Falla finita
Mia testa matta
che per amare
Tu non sei fatta

Non c’è quell’uomo
Che ti han promesso
Che sappia amare
Senza permesso

Che ti rubi il fiato
Quando non pensi
E al suo sorriso
Tu perdi i sensi

Lui non esiste
Fatti una ragione
Non l’avrai mai
Quell’occasione

RIT.

Adesso basta
Sperare invano
Giocarsi il cuore
Su un sogno vano

Adesso basta
Con le illusioni
Le notti in bianco
Sopra i carboni

Dài, smettila ora
Fai la tua vita
Perché cercarsi
Una nuova ferita

Tu vedi il mondo
Rosa confetto
E aspetti ancora
L’uomo perfetto

Che ti completi
L’anima e il fiato
E che dia senso
Al dolore passato

Ma lui non esiste
È vana speranza
E tu sempre sola
In quella stanza

RIT.

Adesso basta
Sperare invano
Giocarsi il cuore
Su un sogno vano

Adesso basta
Con le illusioni
Le notti in bianco
Sopra i carboni

.

Piantala adesso
Cedi le armi
Cedile adesso
O sarà tardi

Non sarà questo.
Che ha di diverso?
Scommetti sempre
E sempre hai perso!

Lascialo stare!
Stammi a ascoltare!
Ti farà a pezzi
Senza pudore

No, per favore…!
Ma parlo al vento
Ed amo sempre
Poi me ne pento

RIT.

Adesso basta
Sperare invano
Giocarsi il cuore
Su un sogno vano

Adesso basta
Con le illusioni
Le notti in bianco
Sopra i carboni

Adesso basta
A chi mi dice
Basta aspettare
Sarai felice

Falla finita
Combina guai
Che tu d’amore
……no non sai

Olivia –

Annunci