In risposta alle pressanti proteste degli utenti, Facebook tenta di correre ai ripari ed oggi (almeno a me) è arrivato l’annuncio di migliorie nella condivisione dei dati.

La guida che viene fornita in italiano non è tradotta particolarmente bene, ma è una buona panoramica su ciò che si può fare e che pochissime persone con cui mi è capitato di parlare sanno.

Una prima cosa positiva è che questa volta hanno conservato le nostre impostazioni precedenti, cosa che non era avvenuta in passato e che aveva fatto sì che molte persone si fossero ritrovate a esporre inconsciamente al mondo un’enormità di dati sensibili. (Tuttavia, se siete tra quelli che all’epoca non avevano risistemato le impostazioni di privacy, fatelo adesso! Non è che vengono recuperate le impostazioni iniziali!).

Un’altra cosa carina è la tabellina riassuntiva della privacy accessibile da Account>impostazioni sulla privacy… anche se non è proprio autointuitivo capire a cosa serva.
Serve:
1. per avere un colpo d’occhio sulla situazione delle privacy del proprio account
2. per modificare più impostazioni d’un colpo
Non fatevi sfuggire, comunque, la possibilità di PERSONALIZZARE. “Personalizza impostazioni” è una scrittina piccola che dà accesso ad un vasto mondo!
Pagina della privacy di facebookNella pagina “Personalizza impostazioni” potete decidere la visibilità di alcuni tipi di dati.
Visibili a:
TUTTI (tutti su internet!)
AMICI DI AMICI (fate due conti: parecchia gente)
SOLO AMICI (solo i vostri 300 o 500 “amici”)
PERSONALIZZATO… ecco! questa è un’impostazione nascostissima che mi piace tanto. Consente di escludere singoli amici o gruppi di amici (se avete creato dei gruppi, ovviamente! ed io consiglio di farlo). Potreste voler escludere vostra madre, il vostro capo, l’ex… può essere comodo! Si potrebbero selezionare anche delle “persone specifiche” a cui consentire la visualizzazione del contenuto… Ma non ho ancora capito se funziona. Tempo fa mi pareva di no.

Inoltre, insisto a segnalare la possibilità, sconosciuta ai più, di gestire “le foto e i video in cui si è taggati”.

Ancora confusa l’organizzazione delle impostazioni per le applicazioni. Infatti da Account>impostazioni applicazioni non si accede alla stessa pagina a cui si arriva da Account>impostazioni sulla privacy>applicazioni e siti web… andrebbero controllate entrambe.

Da Account>impostazioni sulla privacy>applicazioni e siti web è possibile:
– controllare chi vede gli aggiornamenti delle nostre attività nelle applicazioni (hai vinto, sfidi qualcuno, ti nasce un tacchino in farmville…) (tuttavia questo genere di dati si può controllare per le singole applicazioni da Account>impostazioni applicazioni poi ancora “modifica impostazioni”>”autorizzazioni aggiuntive” ||| complicatissimo, lo ammetto… potrebbero fare decisamente meglio).
– controllare le informazioni che le applicazioni degli amici potranno pescare su di noi.
– le informazioni che potranno usare certi siti per fare una personalizzazione istantane.
– cosa di noi potranno vedere coloro che ci cercano sui motori di ricerca (es. cerco il mio nome su google e la prima cosa che appare è la pagina di facebook. Se non voglio posso impedirlo. Di default è consentito).

Per altro, riguardo ai dati accessibili dalle applicazioni, Facebook dichiara:
Le applicazioni possono vedere solo le informazioni per le quali hai già impostato la privacy su “Tutti”. Per accedere ad altri dati, che devono essere strettamente necessari al loro funzionamento, sono obbligate a richiedere la tua autorizzazione per ogni singola informazione.

—-

Qualcuno sarà felice di sapere che può ignorare automaticamente gli inviti ad aggiungere applicazioni di un certo suo contatto (Account>impostazioni sulla privacy>elementi bloccati). Non sembra, invece, possibile ignorare gli inviti ad eventi.

—-

Infine un mistero. Sono riuscita a regolare la privacy sulla visualizzazione delle pagine a cui sono iscritta… ma come ho fatto? Non risco più a trovare la pagina!!!

—-
Ecco: per ora queste sono tutte le mie indicazioni… Badateci alla privacy. Senza paranoia, ma è importante avere coscienza di cosa di noi è visibile a chi. 😀

Annunci