Facebook ha avuto ormai diversi piccoli aggiustamenti da quando ho scritto il primo articolo Facebook, limitare i danni e per riprendere il filo ho preferito riscrivere tutto scegliendo un’organizzazione un po’ diversa. La prima volta avevo raggruppato le informazioni per tematica Come proteggere la privacy? Come evitare l’invasione di notizie? e tutto quel che si poteva fare.
Quata volta ho provato ad esaminare tutte le IMPOSTAZIONI secondo l’ordine e i raggruppamenti in cui vengono presentate su Facebook stesso.
Il consiglio per chiunque (dai ‘paranioci’ della privacy agli ‘esibizionisti’… ogni impostazione è a doppio taglio ^__-) è quello di prendersi un po’ di tempo (anche a tappe) e verificare tutti questi punti del loro profilo:

Aprite la pagina delle “Impostazioni” (banda blu in alto, a destra) fate clik senza scendere nel menu a tendina (a meno che non conosciate già la vostra meta):

IMPOSTAZIONI>IMPOSTAZIONI

1. Nome:
Potete decidere con quale nome presentarvi, indipendentemente dal nome col quale vi siete iscritti. Potete anche rendere possibile per gli altri trovarvi sia per nome anagrafico che per soprannome (usando il campo facoltativo “nome alternativo”).
Io consiglio di utilizzare il nome vero e il soprannome solo se c’è veramente una grossa fetta di persone che vi conosce SOLO per soprannome.
Rimanere anonimi può essere una soluzione solo per alcune situazioni particolari tipo: avete un lavoro che renderebbe molto rischiosa la rintracciabilità su facebook e tuttavia, avendo molti amici già online, volete poter essere in contatto con loro (es. un giovane professore che non voglia rischiare di essere trovato dagli studenti).
NON CAMBIATE CONTINUAMENTE IL NOME UTENTE o farete impazzire i vostri amici che, non riconoscendovi, potrebbero cancellarvi!

2. Nome utente:

E’ il nome con cui siete registrati. Può essere cambiato una volta sola e nei limiti della disponibilità.
Se vi chiamate Mario Rossi o Pasquale Esposito (ma anche combinazioni di nome-cognome meno comuni spesso vanno incontro all’omonimia) probabilmente dovrete ricorrere a giochetti tipo Mario.Rossi90. Questo nome tuttavia servirà a ben poco dato che il login si effettua con mail e pw e il nome visualizzato è quello del punto 1.

3. E-mail:
email di contatto. E’ la mail che userete per effettuare login, alla quale vi manderanno le infomazioni e le notifiche e che gli altri utenti potranno usare per contattarvi.
Potrete impostare in modo da limitare le notifiche (vale la pena di farlo perché sono davvero troppe) o da non permettere a nessuno di visualizzare la vostra email. Potreste inoltre decidere di non utilizzare la vostra email principale, ma una secondaria in cui non vi daranno fastidio un po’ di notizie inutili.

4. Password:
In ogni momento è possibile cambiare la password per accedere. Se pensate che qualcuno abbia scoperto la vostra password cambiatela! Il “furto di identità ” può essere spiacevole.

5. Account collegati:
una funzione che non ho sperimentato

6. Privacy > gestisci (accessibile anche direttamente dalla banda blu, menu a tendina delle Ipostazioni)

ATTENZIONE: oggi (2 dicembre 2009) Facebook ha inviato a tutti gli utenti un avviso preannunciando novità nelle impostazioni della privacy. Quanto segue potrebbe dover essere rivisto a breve.

6.1. Privacy del Profilo “Controlla chi può vedere le informazioni sulla pagina del tuo profilo”
Per ogni voce potete scegliere se quelle determinate informazioni possono essere visualizzate: da tutti (tutti gli utenti di facebook), le mie reti e i miei amici (poco meno che tutti: i vostri amici e tutti coloro che vivono nel vostro paese, che hanno frequentato il vostro liceo etc), amici di amici (ancora un renge piuttosto ampio se cominciate ad avere 100 o 200 amici e loro altrettanti), solo amici (solo gli iscritti di facebook che avrete accettato come “amici”) e personalizza.
PERSONALIZZA è piuttosto importante perché vi permette di escludere certi fb-amici o gruppi di fb-amici da certe informazioni. Consiglio fortemente di creare una LISTA “nera” di fb-amici in cui inserire tutti coloro a cui volete mostrare ben poco (per es. il capo, i colleghi, vostro padre, i fb-amici che non conoscete nella realtà). Dopo vi basterà inserire nella casella “eccetto” di “personalizza” il nome della lista per escludere tutti quelli che ne fanno parte dalle informazioni in questione e all’iscrizione di un nuovo amico “scomodo” basterà inserirlo nella lista perché venga escluso da tutti i campi off-limits per la lista.
C’è anche la voce “qualche amico”. ritenevo che selezionare qualche amico implicasse automaticamente che le info fossero visibili per tutti gli altri. Curiosamente questo non succede. Secondo me è un bug. Se sapete com’è che funziona ditelo anche a me!
Vi faccio notare anche FOTO IN CUI SEI TAGGATO/A visto che è uno spinoso problema: questo è un punto in cui uso la mia “lista nera” perché non posso controllare al 100% le foto in cui sono taggata (posso togliere i tag di volta in volta quando le foto non mi sembrano adeguate, ma questo implica una sorveglianza 24h/24). Ci sono persone dalle quali mi fare vedere in qualunque stato, ed altre che no. Vedete voi! NB. che questo non impedisce che vengano visualizzate le foto che inserite voi. Quest’altra cosa si fa dalle impostazioni privacy degli album fotografici (giustamente hanno inserito un link sotto alla voce “foto in cui sei taggato/a”)

6.2. Privacy della Ricerca: chi può cercarvi su facebook e cosa potrà vedere prima di essere accettato come amico (indipendentemente dal fatto che il profilo sia pubblico o privato)? Inoltre, chi cerca il vostro nome sui motori di ricerca più comuni (es. Google) può o no trovare il vostro profilo su facebook? di default può, ma potete richiedere che non lo faccia. Tenete presente che se anche vi depennate ci vorrà un certo tempo (diversi mesi) prima che vi cancellino realmente.

6.3. Privacy Notizie e Bacheca, azioni interne a Fb:  quali delle vostre attività su fb saranno pubblicizzate ai vostri amici?… la bacheca è la vostra vetrina, scegliete cosa volete metterci.
Privacy Notizie e Bacheca, Inserzioni di facebook: se mai venisse permesso ad inserzionisti di utilizzare le foto degli utenti per farsi pubblilità a chi consentite che la vostra immagine venga mostrata? Per me NESSUNO perché dovrei lasciar usare la mia immagine gratuitamente a chissàcchi???
E’ già permesso di utilizzare le foto degli utenti per pubblicità sociali (quelle come “la tua amica Carmela è iscritta al gruppo Amici della Pimpa, vuoi iscriverti anche tu?”). Potete vietarlo scorrendo la pagina fino in fondo (furbacchioni, l’hanno nascosto).

6.4. Privacy Applicazioni: vi riporto la spiegazioni che trovate nella pagina stessa visto che la questione delle Applicazioni è complessa. NB. I comandi disponibili in questa sede si riferiscono alle applicazioni aggiunte dai vostri amici e non da voi direttamente (per quelle vedete il mio punto “8”):

Informazioni che gli altri utenti possono visualizzare attraverso la Piattaforma Facebook
Quando un tuo amico consente a un’applicazione di accedere alle proprie informazioni, è possibile vengano messe a disposizione dell’applicazione anche le informazioni su di te visualizzabili da tale amico.
Tutte le applicazioni devono rispettare le impostazioni sulla privacy esistenti. Ad esempio, se un’applicazione crea una presentazione dei tuoi album di foto, e per uno di questi album è impostata l’opzione ” Solo i miei amici”, la presentazione verrà visualizzata solo ai tuoi amici.
Se credi che una delle applicazioni violi le normative sulla privacy di Facebook, segnalala immediatamente. Puoi segnalare le violazioni dalla pagina Info dell’applicazione, cliccando su “Segnala applicazione” nella parte inferiore della pagina stessa, oppure cliccando su “Segnala” nella parte inferiore di ogni pagina interna all’applicazione.
Puoi utilizzare i comandi presenti in questa pagina per limitare i tipi di informazioni visualizzabili dai tuoi amici mediante le applicazioni. Questa opzione è applicabile solo alle applicazioni che non utilizzi personalmente.

In questa pagina ci sono anche altre opzioni che non ho approfondito, per esempio facebook connect e i siti web beacon.

Seguono però due utilissime cosucce: Applicazioni bloccate (applicazioni a cui viene impedito selettivamente di accedere ai vostri dati) e Ignora gli inviti a udare le applicazioni che consente di ignorare tutti gli inviti a usare le applicazioni da parte di determinati amici. Questa opzione è disponibile sulla pagina delle richieste. Potete eliminare persone da questa lista in qualsiasi momento usando il collegamento riportato accanto al loro nome.

6.5. Blocca persone: come si fa a non farsi trovare su facebook? se l’utente è già iscritto basta selezionarne il nome, se non è ancora iscritto se ne può bloccare la mail (salvo che non è sempre facile indovinare con quale email andrà ad iscriversi!)

7. Disattiva account: potete farlo in qualsiasi momento e il vostro account verrà congelato, cioè i vostri dati rimarranno lì, ma non saranno più accessibili a nessuno. Se voleste riattivare l’account lo trovereste come lo avete lasciato (così mi hanno detto perché io non ho disattivato l’account 🙂

IMPOSTAZIONI>RETI
Facebook è composta da molte reti, come, ad esempio, quelle relative a aziende, regioni, scuole o università. Iscriversi ad una rete può servire a trovare nuovi amici nel vostro ambito di interessi.

IMPOSTAZIONI>NOTIFICHE
In questo caso si tratta nelle notifiche via email cioè delle informazioni che facebook vi inotrerebbe nella casella di posta.
Se non depennate almeno un po’ delle caselline nella colonna di mezzo sarete inondati di email.
Se guardate facebook con un carta frequenza depennatele tutte (e fatelo periodicamente perché di tanto in tanto appaiono caselline nuovo e di default vi notificheranno). Se lo guardate raramente fate una selezione accorta.

IMPOSTAZIONI>MOBILE/LINGUA/PAGAMENTI
Mobile e Pagamente non li ho sperimentati. Da LINGUA è possibile impostare la lingua, come è ovvio. Le lingue disponibili sono veramente molte (vengono tradotte tutte le comunicazioni di facebook e l’interfaccia e non le applicazioni né i messaggi di chi vi scrive).

“8”. Tornando alla banda blu, sempre alla voce Impostazioni, ma questa volta guardando il menu a tendina, scegliete  “IMPOSTAZIONI APPLICAZIONI” (potete accedervi anche dal basso a sinistra, menu a tendina all’insù della voce “applicazioni”> modifica applicazioni):
Qui avete la lista delle applicazioni accettate. Assicuratevi che Mostra, in alto a destra sia impostato su Autorizzate, per vederle tutte.
Vi consiglio di cancellare via via quelle che non usate (pensate che ogni volta che fate un test accettate un’applicazione!) per mantenere un po’ di ordine. Inoltre consiglio di usare “Modifica Impostazioni” (relativo ad ogni applicazione) per togliere all’applicazione l’ “autorizzazione aggiuntiva” a pubblicare le attività recenti sulla bacheca (volete davvero far sapere al mondo che giocate 113 partite di Tetris al giorno o quanti brutti anatroccoli trovate nella vostra fattoria virtuale? Non so cosa succeda a cambiare le generiche impostazioni di privacy, invece.

Per finire, c’è un altro tipo di notifica, quello che appare nel cartellino minuscolo in basso a destra. Alcune notifiche sono utili (quando ti commentano, quando ti taggano, quando ti rispondono) ma molte di quelle che arrivano sono davvero inutili (tizio ti manda un bacio, caio ha superato il tuo record…). Segnalate le notifiche indesiderate come spam e le bloccherete… almeno per un po’! Sono così tante che non avrete mai pace al 100% ma le cose andranno meglio. Un’altra cosa che potete fare a partire dal menu a tendina all’insù delle notifiche è aprire la pagina delle notifiche (mostra tutte) e depennare un po’ delle caselline a destra, relative alle applicazioni che avete accettato. Personalmente lascio le notifiche della bacheca, delle foto, dei link, degli apprezzamenti e dei commenti alle notizie.

Una domanda poi la faccio io… qualcuno sa come interrompere una discussione sulla posta di facebook? es. tizio invita 30 persone ad una festa e non lo fa con un evento ma con una fb-email. Ognuno dei 30 risponde a tutti. Se la festa non mi interessa come posso spezzare la catena ed evitarmi di avere tutte le email sugli accordi? Ho provato a cancellare la mail ma non basta. Ho provato a segnalarla come spam ma non funziona neanche questo uffa

Annunci