You are currently browsing the monthly archive for maggio 2009.

La Provincia di Firenze ha attivato da un po’ (credo un annetto) un servizio di orientamento e formazione per laureandi e laureati con sede nel polo universitario di Novoli.
Organizzano corsi di base di inglese e di informatica, incontri con le aziende e varie.
Un po’ si vede che i finanziamenti vanno e vengono e solo certi percorsi riescono ad avere continuità però lo trovo una buona cosa… ed è tutto gratis! Almeno da darci un’occhiata…

Il  ‘sito’ non si trova molto bene perché è una pagina interna di quello della Privincia e stranamente non lo segnalano a piè della news letter…

Cmq è questo qua: http://www.provincia.fi.it/lavoro/novolab/

Le altre info per il contatto sono:

Staff Novolab – Direzione Politiche del Lavoro
Provincia di Firenze
Via L.Torelli, 2
50127 Firenze
Tel 0550516972 oppure 0550517002 Fax 055 0510139
e-mail novtu@provincia.fi.it
Skype: novolabfirenze

Annunci

E’ una cavolata ma ci sono impazzita. Ogni volta che copiavo un testo da internet su Word me lo riempiva di voragini tra un paragrafo e l’altro e per risistemarlo ci mettevo secoli ridando manualmente tutti gli “a capo” tenendo premuto shift.
Invece bastava modificare un’ipostazione da formato>paragrafo>non aggiungre spazio tra paragrafi dello stesso stile.
Questa impostazione ha risolto anche il problema della giustificazione del testo… l’ultimo rigo giustificato di ogni paragrafo veniva stirato a prendere tutto lo spazio anche quando era composto di due sole parole.
Così invece non succede 🙂
So che tutto ciò ha un perché, ma al momento mi accontento di vedere che funziona >.<

Word

Su Fb tutti hanno un’enormità di amici e la bacheca non riesce a fare giustizia di tutte le notizie a disposizione.
Quando si vuol mettere sott’occhio ad una certa persona qualcosa c’è l’uso di taggarla, anche se in quel “qualcosa” non compare né si parla di lui. Un metodo invadente ma altri non ne ho trovati a meno di non rinunciare a quest’uso dei tag come esca e prendere atto che quella nota o quella foto la vedranno in pochi.

Però se qualcuno viene taggato quel contenuto finisce anche nel suo profilo e crea disordine. Allora?
Non conosco un’etichetta ufficiale di facebook ma io commento, se voglio, e poi mi staggo, il che riduce, in parte, anche l’alluvione di notifiche su come gli altri taggati hanno commentato “una foto con te”.
Quando sono io che taggo (pensando sempre alle persone che potrebbero essere almeno un minimo interessate!) dopo un po’ tolgo tutti i tag. Beh… se me ne ricordo!

Sono ancora alla ricerca della soluzione migliore!
Ps. sono molto contrariata. Mesi fa ho impostato Fb in modo da non essere segnalata nei motori di ricerca eppure compaio ancoraaaa! L’aggiornamento è davvero lento!